LA FONDAZIONE ((FINANZIAMENTO & SOSTENGO)

Sostenere attivamente la Fondazione

 Brief von Giuseppe Verdi an Arrigo Boito, der Librettist von Verdis
zwei letzten Opern Otello und Falstaff

Chiunque fosse interessato a Giuseppe Verdi e alla salvaguardia della sua eredità artistica può partecipare attivamente alla realizzazione degli obiettivi della Fondazione. Per raggiungere questi obiettivi non sono solo richieste risorse finanziarie, ma anche collaboratori qualificati, attivi ed entusiasti, nonché amanti della musica, che vogliano assumersi i seguenti incarichi ...

 a.
Dal momento che molti autografi di Verdi sono sparsi in tutto il mondo in numerosi archivi e biblioteche, è necessario accertare la custodia di questi documenti in modo uniforme,
 b.
Per la traduzione della corrispondenza della Fondazione con gli altri paesi sono ricercati assistenti con ottime competenze linguistiche in italiano, inglese, francese, spagnolo e olandese,
 c.
I collaboratori sono indispensabili in merito a Verdi, ma anche per quanto riguarda ricerca sulla letteratura e più che mai quella antica in materia musicale di opera e teatro.
 d.
Altrettanto importante è l'indagine pertinente alle registrazioni delle opere di Verdi, sia per i CD/DVD disponibili su internet, che per quelli presenti in commercio, in modo da poter mantenere il sito costantemente aggiornato,
 e.
La cooperazione relativa ai progetti musicologici e la possibilità di partecipare alle pubblicazioni sono un desiderio che la Fondazione Internazionale Giuseppe Verdi vorrebbe vedere realizzato
f.
Infine, sarebbe auspicabile il sostegno all'aggiornamento e alla cura dei contenuti del sito della Fondazione (Tedesco, italiano, inglese, francese, spagnolo e olandese.

Torna alla pagina principale (clicca qui)
Traduzione in italiano all'interno del progetto PerMondo di traduzione gratuita di siti Internet e documenti per ONG ed ONLUS. Progetto diretto da Mondo Agit. Traduttore: Alessio Di Rubbo. Revisore: Debora Bassi.